Corso di aggiornamento ECM - Programma Nazionale per la Formazione Continua degli Operatori della Sanità

FAD DISPONIBILE DAL 12/12/20 al 12/02/21

CREDITI FORMATIVI N. 5

Rivolto a N. 250 partecipanti

 

Professioni: Medico Chirurgo, Biologo, Farmacista, Fisioterapista, Infermiere

Discipline mediche: Allergologia, Cardiologia, Continuità assistenziale, Endocrinologia, Geriatria, Ginecologia, Malattie metaboliche e diabetologia, Medicina fisica, Medicina generale, Nefrologia, Ortopedia, Pediatria, Reumatologia, Scienza dell'alimentazione, Urologia

 

Area Formativa: Obiettivi formativi di sistema

Obiettivo nazionale n.2 - Linee guida - protocolli - procedure

Al mondo sono circa 400 milioni i pazienti affetti da diabete e l'individuazione di nuovi approcci terapeutici, sia farmacologici che nutrizionali, è cruciale per la gestione di questa patologia. Oggi il mercato offre nuove tipologie di farmaci che hanno un effetto protettivo sulla mortalità da malattie cardiovascolari, come alcuni recenti studi hanno dimostrato per la prima volta. Tuttavia, molti dei farmaci in uso possono determinare il rischio di ipoglicemie, e di conseguenza, di cadute aumentando così il rischio di frattura.

Il corso si propone di fornire ai partecipanti indicazioni sull'uso di nuovi farmaci e su innovativi approcci terapeutici in ambito metabolico, in particolare per il trattamento del diabete mellito tipo 2 e dell'osteoporosi.

Si discuterà di modelli di network per la gestione dei pazienti diabetici e di quelli affetti da frattura. In aggiunta, verranno presentati nuovi approcci terapeutici mediante terapia antiriassorbitiva o anabolica della fragilità ossea, avvalendosi di opinion leader stranieri.

L'evento sarà occasione anche d'incontro e di discussione tra i medici e gli operatori sanitari sui modelli di gestione ottimali del paziente diabetico, o affetto da frattura, in virtù dei continui cambiamenti del "care" del paziente cronico.